Viaggi Malaga e Granada IV: Granada capitale 5


Nel nostro quinto e ultimo giorno abbiamo deciso di visitare rotta Granada, bella città come pochi, di andare con un gusto meraviglioso e siamo ansiosi di tornare. Voglio ricordare ancora una volta che avete alcune foto di questo viaggio Facebook e si possono fare tutte le domande o commenti si può pensare, e io risponderò appena possibile.

Giorno 5: Granada capitale.

Inserisci la città di Granada è un'avventura, almeno durante la settimana. E abbiamo trovato piuttosto tenere a bada l'autostrada per iniziare, e quando siamo arrivati ​​al centro scoperto che le auto non possono passare!, così abbiamo finito per scegliere di lasciare l'auto in un parcheggio (Siamo così comodo). Se avete bisogno di un confortevole appartamento, l'ufficio turistico in città (all'interno dell'edificio a sinistra) l'uno e vi informerà chi ti circonda sa che querais.

Per prima cosa abbiamo visitato il Federico Garcia Lorca Parco, dove è situato il House Museum il famoso poeta, ma ho lasciato un po 'deluso, la verità. Ora torna al centro è una visita d'obbligo Cattedrale, con la Roma sulla porta cercando di vendere alloro a tutti i costi, e Capilla Real, dove sono sepolti i Re Cattolici.

Poi ci siamo diretti verso il quartiere magico Albaicin, con le sue strade tortuose e pedonali, dei costi, Arabo e aria. In alcune di queste strade si trovano piccoli negozi con prodotti arabi, molto simile al souk turche o tunisine, ma più piccolo (Ho comprato alcuni reali buone tisane e molto economico) prezioso e anche negozi di tè e splendidamente decorate, dove si può anche fumare narghilè con diversi sapori. Più o meno al centro della Albaicin si trova Palazzo di Dar-al-Horrocks e Monasterio de Santa Isabel Real, in Plaza de San Miguel Bajo. Nel Palazzo viveva la madre di Boabdil, ultimo re musulmano (che ha detto che la famosa frase “donna piange come quello che non si poteva difendere come un uomo”). Vi consiglio di tenere chiedendo e godere di questo bel quartiere, in cui vi sentirete in un altro tempo e in un altro luogo lontano per Spagna.

Tornando verso il centro lungo il fiume Darro, abbiamo raggiunto il Plaza Nueva, dove ci siamo seduti a mangiare al Terrace Restaurant La Hacienda Plaza. Al nostro arrivo abbiamo pensato che avevamo trovato il giorno chollazo: una graziosa piazzetta al sole, mangiare come un musicista di strada che suonava la chitarra spagnola un menu di lusso dove tutto molto gustoso per il modico prezzo di 14 euro a persona. E le signore erano pantiliners gratuiti e Tampax! E cosa è successo poi? Beh, ci hanno fatto pagare quasi 6 eurazos una bottiglia grande di acqua, Ho preso la non perché avevamo ancora a visitare l'Alhambra, se non…

Per raggiungere la Alhambra coger consigliato in un autobus, e sinceramente, Penso che sia l'idea migliore, molto meglio che cercare di andare in auto oa piedi. Ci sono diversi minibus in aumento dal centro (li abbiamo preso la strada Pavaneras), 1'20 e ho lasciato davanti al box office. Se sai che giorno sta per arrivare meglio prima di acquistare i biglietti online attraverso The Box (la ringrazio molto per il consiglio, Josie), soprattutto se li si visita Palazzi Nasridi (per il quale vi verrà dato un ingresso tempo determinato), perché il giorno è quasi impossibile ottenere i biglietti al botteghino. Anche, ci sono diversi tipi di biglietti a seconda se si desidera visitare l'Alhambra di notte o di giorno e feste che si prega di visitare. Compriamo generalmente diurno per 13 €, che ci ha consentito l'ingresso a tutti i settori.

Ora da fuori vi renderete conto che l'Alhambra non è un monumento qualsiasi, che è molto. Ed è che, a mio parere, L'Alhambra è la più bella di Spagna: giardini, loro cantieri, Blackened, la sua aria, sua maestà… e il sorriso delle persone con occhi spalancati mentre si voltava ogni angolo. E 'qualcosa di assolutamente magico. *Appunto: Se si sta anche pensando di proporre al proprio partner, farlo in Alhambra, Non credo che nessun posto migliore al mondo.

L'Alhambra (mezzi rosso Arabo) costituito da diverse parti: I giardini del Generalife, Alcazaba, Nazari Palazzi e il Palazzo di Carlos V, Oltre al Parador. Si tratta di un palazzo e fortezza militare costruita tra il 238 e 1391 su una collina, ed è considerata la più grande opera d'arte Hispano ancora in piedi. Anche, se non ricordo male, rimasto all'ottavo posto nelle elezioni delle Sette Meraviglie del Mondo Moderno, un peccato.

Ed ecco finito il nostro viaggio culturale attraverso La Axarquia, Malaga, il Costa Tropical e Granada. Il resto del tempo è dedicato a prendere il sole e salotto, che è un altro ottimo modo per fare turismo. Stiamo già programmando la prossima…

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

lascia un commento

5 commenti su “Viaggi Malaga e Granada IV: Granada capitale